Tag: didattica

Terze Digitali settembre 2020

Terze Digitali settembre 2020

TABLET richiesto nelle classi digitali di triennio Per le attività che si svolgeranno nel triennio digitale, in presenza e a distanza,  è necessario un tablet della Apple, poiché le applicazioni in  uso in queste classi hanno bisogno del sistema operativo iOS. Si può certamente utilizzare 

Acquisti per le nuove Terze Digitali 2019

Acquisti per le nuove Terze Digitali 2019

TABLET richiesto nelle classi digitali di triennio Modello di tablet: Sono richiesti tassativamente tablet della Apple, meglio i modelli iPad o iPad Air o iPad Pro, che vengono descritti in questa pagina del sito Apple  (non iPad mini: è troppo piccolo per un uso continuativo).   

Terze Digitali 2017

Terze Digitali 2017

Inizia una nuova avventura! 

Oggi 27 luglio si è svolta al Nievo la riunione tecnica per comunicare le caratteristiche dei tablet che studenti e studentesse delle classi 3ªB e 3ªF dell’a.s. 2017/18 dovranno avere, sin dal primo giorno di scuola.

Riassumiamo qui:

  1. Modello: Sono richiesti tablet della Apple, modelli iPad o iPad Pro 10,5″ , che vengono descritti in questa pagina del sito Apple  (non iPad mini4: è troppo piccolo per un uso continuativo). Noi docenti abbiamo iPad e ci troviamo benissimo, anche se non è il Pro!!!
  2. Connettività: per motivi di sicurezza il device dovrà essere senza scheda SIM, ed utilizzerà una rete della scuola.  
  3. Capacità: per il modello iPad noi consigliamo 128 GB, perché pensiamo che quello da 32 GB entro poco tempo potrebbe riempirsi, e con questi device non c’è attualmente un modo efficace per espandere la memoria.
  4. Acquistolo studente può utilizzare un iPad eventualmente già in suo possesso ma, se necessario l’acquisto del dispositivo, noi comunichiamo A PURO TITOLO INFORMATIVO, che è attivo un contatto con abc.it Apple Premium Reseller di Padova, che attraverso un negozio virtuale permette alle famiglie di acquistare il device a condizioni vantaggiose e concordando modalità di pagamento personalizzate. Ecco le indicazioni per l’acquisto degli iPad in questa modalitàLe famiglie potranno ovviamente acquistare l’iPad presso qualsiasi altro rivenditore. 

Nel corso della riunione, inoltre, le famiglie sono state invitate ad aspettare a procurarsi i libri di testo, poiché nei primi giorni di scuola potranno essere fornite indicazioni personalizzate agli studenti e comunque l’acquisto di un testo digitale è immediato.

È stato anche fornito l’indirizzo mail della referente, alla quale potersi rivolgere per ogni eventualità.

Didattica… Rovesciata

Didattica… Rovesciata

La gravità c’è, ma non si vede! → In questa attività la forza di attrazione gravitazionale è stata studiata dalla classe 1ªCS, indirizzo Scienze Applicate, secondo l’approccio della Flipped Classroom: Queste le fasi dell’attività: Videolezione: i ragazzi hanno prima  studiato a casa questa videolezione, prendendo appunti 

Flipped Classroom

Flipped Classroom

Un omaggio a Tullio de Mauro . Mi piace l’associazione  Flipnet, fondamentale riferimento in Italia per la Flipped Classroom, di cui esiste anche un gruppo pubblico in facebook Ecco un documento interessante inviato da #theCespa .Il tuo browser non supporta gli iframe. 

Trasmissione (dei contenuti) sospesa per… scelta didattica!

Trasmissione (dei contenuti) sospesa per… scelta didattica!

Oggi primo spuntino didattico:
ATTIVITÀ DIVERSE DALLA LEZIONE FRONTALE



STEM CELLS

1. Gli studenti a gruppi, in aula, studiano il materiale fornito dall’insegnante e rispondono alle domande a risposta chiusa o aperta; tale materiale é stato cercato in un sito molto autorevole e lo svolgimento della consegna porta gli studenti a trattare il tema anche con spirito critico, e ad acquisire una certa autonomia. L’insegnante alla fine interviene cercando di risolvere specifiche difficoltà

.studentslesson1-2-3stemcell
.

Siamo certi di aver capito?

Siamo certi di aver capito?

Exit-Ticket → quante volte il docente pensa che alla classe sia tutto chiaro o lo studente stesso pensa di aver capito, ma non è così? Gli exit Ticket permettono di verificarlo velocemente e con un documento che rimane ed è quindi riutilizzabile per una maggiore 

La creazione del proprio sapere

La creazione del proprio sapere

“The Globe” theatre → le risorse multimediali o digitali non fanno di per sé una didattica innovativa. Se lo studente è attivo acquisisce un apprendimento più significativo. Lo vediamo bene in questa proposta di inglese –Didattica frontale. La lezione, anche se ricca di contributi multimediali