Prime preDigitali

Nell’a.s. 2017/18  qui al Nievo partiamo con due prime predigitali: saranno incentivate attività digitali e di stampo laboratoriale.

Rimangono discipline,  quaderni e libri cartacei, docenti che spiegano, compiti per casa e verifiche orali o scritte o pratiche

MA

si dedicherà tempo ad attività di gruppo, con utilizzo di smartphone, tablet o netbook già posseduti dagli studenti, e produzione di documenti che verrano pubblicati in questo Blog .

Per incentivare questa dimensione collaborativa si stanno allestendo delle aule 3.0 che possono essere composte nelle più svariate maniere; ecco qui i lavori in corso…

.

.


ma… ATTENZIONE!!!


i dispositivi elettronici potranno essere utilizzati solo con l’autorizzazione del docente e per le attività didattiche! cercheremo di lavorare serenamente, e rispettando le regole, scritte nel Regolamento d’istituto, in particolare all’articolo 12 (all’ottavo punto):

durante la lezione va assicurata la massima partecipazione evitando ogni forma di disturbo: non è consentito l’utilizzo attivo o passivo di apparecchiature elettroniche per telefonare, ma su indicazione del docente sarà possibile farne uso esclusivamente per l’attività didattica “

Nel mese di ottobre le classi digitali (o quasi) svolgeranno una formazione sull’identità digitale, sulle responsabilità individuali quando si naviga nel web, sui pericoli e sulle conseguenze di un utilizzo improprio della rete in particolare rispetto alla violazione della privacy: 4 incontri di 1 ora a cadenza settimanale con esperti, ed un test finale con una qualche forma di certificazione del percorso.

Aggiornamento al 1 ottobre 2018


Nell’a.s. 2018/19  hanno iniziato il loro percorso due prime predigitali, in cui le attività sono state programmate in maniera simile a quelle dell’anno scorso, forti dei risultati molto positivi del questionario di fine anno.

Valutiamo l'esperienza PREdigitale - Moduli Google