Corso di primo soccorso

Corso di primo soccorso

EDUCAZIONE ALLA SALUTE – CORSO DI PRIMO  SOCCORSO in 3ªH 

Aula magna del liceo Ippolito Nievo – Mercoledì 23 marzo 2016

Questi gli  argomenti  trattati dal Dott. Giacomo Sebastiano Canova *Infermiere* del reparto di Pronto soccorso dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza, con l’obiettivo di sensibilizzare alunni e insegnanti del liceo Ippolito Nievo, su quali siano le  poche e semplici manovre da mettere in atto per salvare una VITA:

 CHIAMATA AL 118 (come attivarlo e cosa dire; audio di una chiamata reale per far comprendere l’importanza di seguire le indicazioni pre-arrivo); 

– BLS (Basic Life Support, ovvero la sequenza di comportamenti e di azioni da adottare se si  è testimoni di un arresto cardiaco); 

– DISOSTRUZIONE delle vie aeree da  corpo estraneo (cosa fare e in che sequenza in caso di soffocamento).  

 MANOVRE PRATICHE con manichino Anne  (Anne, la cui breve ma intensa storia si può trovare quinel sito di COMOCUORE Onlus

Gli alunni e gli insegnanti presenti  si sono sentiti coinvolti e hanno apprezzato affrontare un argomento così importante e formativo in modo esaustivo.  L’opportunità di ampliamento delle conoscenze e la pratica delle  tecniche di Primo soccorso, con il manichino Anne, ha responsabilizzato tutti e ha dato loro maggiore coscienza in merito alla possibilità di  intervenire, in modo corretto e adeguato, al fine di aiutare a salvare una VITA.

Alcuni momenti particolari della giornata

Le immagini si riferiscono a due aspetti:

POSIZIONE LATERALE DI SICUREZZA

Il dr. Canova guida Andrea Gatto durante le manovre della posizione laterale di sicurezza ad un compagno.

 SE LA PERSONA NON È COSCIENTE, ESTENDERE IL CAPO

Lo stato di incoscienza può comportare l’ostruzione delle vie respiratorie per caduta all’indietro della lingua: l’estensione del capo riporta la lingua in sede. Estendere la testa sollevando il mento con la mano, e spingendo all’indietro la testa, appoggiando l’altra mano sulla fronte.

In caso di sospetto trauma cervicale effettuare la manovra d’estensione sollevando SOLO il mento, ma… ATTENZIONE:

L’ACQUISIZIONE DI QUESTE TECNICHE RICHIEDE FORMAZIONE SPECIFICA ED ESERCITAZIONI PRATICHE RIPETUTE NEL TEMPO.


Durante le esercitazioni pratiche i ragazzi hanno ripreso la prof. Napoleone finché provava le COMPRESSIONI TORACICHE SUL MANICHINO ANNE

..

Complimenti prof👍 il ritmo è giusto!


e a proposito di ritmo…

..

un omaggio a John Travolta e ai Bee Gees!